Questionario

Inchiesta sul quartiere "Liberta" - Progetto LIFE MONZA

 

Questionario

È stato formulato un questionario contenente domande riprese dal questionario standard WHOQOL-Bref alle quali sono state aggiunte domande sull’annoyance. Esso è stato somministrato ai cittadini da studenti di alcune scuole del quartiere Libertà nell’ambito del progetto di alternanza-scuola lavoro. Al momento sono stati raccolti circa 200 questionari.

Per studiare gli effetti delle azioni previste dal progetto (interventi infrastrutturali, organizzativi e di sensibilizzazione) sul sistema sociale locale, si è stabilito di fare ricorso a metodi di ricerca tesi a rilevare, analizzare e valutare giudizi, percezioni e atteggiamenti della popolazione interessata nei riguardi di una serie di aspetti legati alla vivibilità del quartiere e alle condizioni di benessere ambientale e sociale. A tal fine è stata progettata e avviata un’inchiesta campionaria di tipo diacronico, con un disegno che prevede due rilevazioni: la prima (pre-test), già effettuata, tesa a definire la situazione ex ante, la seconda (post-test), finalizzata alla registrazione delle condizioni riscontrabili dopo l’attuazione degli interventi infrastrutturali e delle altre misure previste dal progetto, in modo da poterne valutare i cambiamenti intervenuti. La rilevazione dei dati è effettuata tramite la somministrazione di questionari semi-strutturati a campioni distintamente selezionati per le due fasi temporali, rappresentativi della popolazione residente nel quartiere "Libertà". I questionari di pre e di post-test hanno in comune la quasi totalità delle domande, per consentire un soddisfacente confronto tra la situazione ex ante e quella ex post e sono articolati in aree tematiche che riguardano, oltre ai dati strutturali di tipo socio-anagrafico, l’abitazione, la percezione della qualità della vita nel quartiere, quella dell’inquinamento atmosferico e del rumore, la salute, la mobilità e la conoscenza del progetto LIFE MONZA e dei suoi possibili impatti su alcuni aspetti del sistema locale. I questionari di pre-test sono stati inviati per posta, compilati in modalità di auto-amministrazione e consegnati direttamente dagli intervistati presso centri di raccolta predisposti allo scopo. È stata inoltre resa possibile una seconda modalità di compilazione via internet, con l’accesso diretto di ciascun intervistato al questionario. Riguardo all’estrazione del campione, è stata adottata una strategia di campionamento casuale stratificato per genere, classe di età e collocazione spaziale rispetto a viale Libertà. Lo stesso procedimento sarà

replicato nel 2019, in occasione della seconda rilevazione (post-test). Sulla base delle risposte giunte attraverso il questionario auto-somministrato in formato cartaceo o elettronico (complessivamente il pre-test ha coinvolto 177 soggetti, circa il 31% dei casi previsti dal disegno campionario), la varietà nelle risposte è stata tale da consentire tutti i confronti e le analisi in pre-test e permetterà di effettuarle anche fra pre e post-test. Sono stati raggiunti, infatti, tutti i tipi previsti dal piano di campionamento ed è stata rispettata una certa proporzionalità fra i diversi tipi, fatta eccezione per i soggetti con una collocazione spaziale entro i 30 metri da Viale Libertà che hanno risposto in maniera più consistente (97% del campione originale, mentre per chi risiede oltre i 30 metri la copertura si ferma al 24%).

Ulteriori risultati attesi riguardano la definizione di un nuovo indicatore ambientale globale, che tenga conto dei parametri relativi al rumore, alla qualità dell’aria, alla salute ed agli aspetti socioeconomici valutati durante il progetto, grazie al quale poter anche dare evidenza dei benefici complessivi apportati dal progetto. Il confronto tra i dati dei diversi monitoraggi condotti nell’area pilota, acquisiti in fase ante e post-operam consentirà la valutazione degli effettivi impatti dovuti all’introduzione della Noise LEZ e dei benefici ottenuti.

 

Infine, si riporta la relazione sull'esito della rilevazione di pre-test per l'inchiesta campionaria sulla percezione delle condizioni di vita, del rumore e della qualità dell'aria nel quartiere Libertà.

RELAZIONE - "Analisi dei dati raccolti nel pre-test Esito della rilevazione di pre-test per l’inchiesta campionaria sulla percezione delle condizioni di vita, del rumore e della qualità dell’aria nel quartiere “Libertà"

 

Questionario_scenario ante-operam

 

Italiano